Resta in contatto

Rassegna Stampa

CorSport, “Pallotta non c’è. Ma lo stadio sì”

Il presidente della Roma, lontano dalla città da quasi un anno, non sarà presente nemmeno per l’ultima di campionato, giorno d’addio di De Rossi

James Pallotta non è a Roma e non ci sarà, nemmeno il 26 maggio, ultima partita di Daniele De Rossi con la maglia della giallorossa. Il presidente sta seguendo le polemiche del caso da Boston, tenendosi informato grazie ai suoi collaboratori. Il motivo della sua assenza però è da ricondurre allo stadio della Roma. Il numero uno giallorosso aspetta notizie positive, le vicende giudiziarie che coinvolgono il Campidoglio lo infastidiscono. Le indicazioni che gli sono arrivate dai suoi collaboratori sono abbastanza positive, dovranno esserci nuovi incontri tra i suoi tecnici e quelli del Campidoglio, ma sono stati fatti passi avanti. E’ stato trovato un punto d’incontro riguardo le opere pubbliche che accompagneranno il progetto dello stadio di Tor di Valle. Se non cambia qualcosa entro venerdì prossimo, il 24, si dovrebbe arrivare alla firma del contratto per l’acquisto dei terreni e dell’intero dossier da Eurnova.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa