Resta in contatto

Rassegna Stampa

Il Tempo, “Ultima chiamata per la Roma”

Sassuolo-Roma decisiva per la corsa Champions

In una settimana dove si è pensato poco al campo la Roma è chiamata alla vittoria contro il Sassuolo per mettere pressione ad Atalanta e Milan.

De Rossi, scombussolato dagli eventi, dovrebbe partire dalla panchina per non rischiare di saltare la partita contro il Parma. Si partirà nuovamente con il 4-3-3 e Nzonzi regista con Cristante e Zaniolo mezzali con qualche dubbio su quest’ultimo per un sovraccarico al polpaccio, questa mattina svolgerà un provino finale.

Se non ce la dovesse fare, viste anche le condizioni di Pellegrini, si andrà per un 4-2-3-1. Fuori Manolas e ballottaggio tra Jesus e Marcano con il brasiliano favorito. In attacco Dzeko, a caccia della doppia cifra in campionato, supportato da El Shaarawy e uno tra Under e Kluivert. Lo riporta Il Tempo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa