Resta in contatto

Prima Squadra

Fonseca, il saluto dello Shakhtar Donetsk: “Ti auguriamo brillanti traguardi e grandi vittorie” (FOTO)

“Ha riportato lo Shakhtar al vertice assoluto del calcio ucraino”

Dopo l’annuncio ufficiale di Paulo Fonseca come nuovo allenatore della Roma, lo Shakhtar Donetsk ha pubblicato sul proprio sito il saluto all’allenatore portoghese.

Queste le parole del club di Donetsk: “Paulo Fonseca ha terminato il suo lavoro allo Shakhtar cominciato il 1 giugno del 2016 e durato per tre stagioni. È diventato uno degli allenatori di maggior successo nella storia del club. Ha realizzato tre golden doubles e ha riportato lo Shakhtar al vertice assoluto del calcio ucraino. Nel corso degli anni ha vinto 3 volte il campionato e la Coppa Ucraina, oltre alla Supercoppa. È un tecnico imbattuto: con lui lo Shakhtar ha vinto tutti gli incontri di coppa e per 29 partite è rimasto imbattuto. Sotto la guida di Fonseca, la squadra ha giocato 139 partite di cui ha 103 vinte. Lo Shakhtar ringrazia Fonseca e il suo staff tecnico per il loro eccellente lavoro. Vi auguriamo successo nella vostra carriera futura e il raggiungimento di brillanti traguardi e grandi vittorie”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Mai e sottolineo mai avremo un rappresentante del suo livello(Totti a parte), serio, determinato, attaccato alla maglia in modo viscerale, ma..."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Senza di lui non avremmo fatto nulla. L’uomo più importante di tutti nella storia della Roma . Pochi mezzi risultati altissimi. Grazie Liddas"

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Un grande Campione che ha dato tantissimo alla Roma, capitato purtroppo in un periodo dove avevamo pochi giocatori del suo livello."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "L'anima della Roma"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Prima Squadra