Resta in contatto

Rassegna Stampa

GaSport, “Pastore e Nzonzi, operazione rilancio”

Se Fonseca recupererà i due, saranno due acquisti totalmente nuovi

Javier Pastore e Steven Nzonzi, archiviata una stagione malinconica, vogliono dimostrare al mondo del calcio che sarebbe sbagliato considerarli ex campioni. L’argentino compirà 30 anni la prossima settimana e, come capita a molti, sarà per lui tempo di bilanci. A Roma è stato accolto come una stella, ma con le prestazioni non all’altezza delle aspettative, è diventato poi una zavorra.

Adesso, approfittando del 4-2-3-1 di Fonseca, potrebbe davvero rilanciarsi. Per quanto riguarda il francese, è arrivato come il virtuale erede di De Rossi, ma poi si è capito che i due hanno caratteristiche molto differenti. In generale, l’ex Siviglia non è stato protagonista di una stagione disastrosa, ma di sicuro anche lui è stato al di sotto delle aspettative.

L’impressione è che la cura Fonseca possa rigenerare anche lui. Se il portoghese dovesse riuscirci, la Roma avrebbe due acquisti quasi del tutto nuovi. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Il mio primo vero amore... un sogno vederlo sulla panchina della Roma come allenatore"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Finire il vostre preoccupazioni d denaro stupido la mia offerta di prestito. Offro di 5000 ha 200 000 000 € un interessato del 3% per anno e-mail:..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Grande Barone! Iniziai allora a tifare la Roma, per la sua zona totale e quel genio di Falcao!"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa