Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Ora svolta a destra, jolly Zaniolo: ricorrenza da celebrare sulla fascia

Con l’infortunio di Under, Zaniolo svolta a destra

Che Zaniolo avesse un tasso di fantasia più elevato della norma lo si era capito in occasione del suo primo gol in Serie A, quello messo a segno proprio contro il Sassuolo di De Zerbi che la Roma affronterà domenica.

Per questo motivo i dirigenti giallorossi hanno tenuto a blindarlo con un nuovo contratto. E sarebbe stato Zaniolo stesso ad andare incontro alla società accettando una cifra al ribasso e mettendo fine alla fase di stallo che si era creata. E questo ha colpito Petrachi, che si è ricreduto sulla professionalità e l’affidabilità del giovane calciatore.

Zaniolo è pronto ad essere impiegato sulla fascia destra, dopo l’infortunio di Under. L’interpretazione del ruolo richiesta da Fonseca aiuterà il classe ’99 a svolgere al meglio i propri compiti, accentrandosi per lasciare libera la sovrapposizione al terzino.

Il feeling con il tecnico è eccellente, almeno pari ai livelli raggiunti un anno fa tra il ragazzo e Di Francesco. Lo riporta La Gazzetta Dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa