Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Gioco e gol, Fonseca ride: “Stiamo imparando…”

Le parole dell’esterno olandese: “Il primo anno è stato difficile. Ora però va meglio”

Il papà è Edin Dzeko, 90 reti in 183 partite, gli eredi sono Zaniolo e Kluivert. Ma se Nicolò si era già ampiamente messo in mostra la scorsa stagione, stessa cosa non si può dire per Justin, che solo ora sta iniziando a far vedere le sue potenzialità.

L’olandese non a caso è già a quota due reti in quattro partite, tante quante ne aveva siglate tutta la scorsa stagione. Merito suo, ma merito anche di Fonseca che ha lavorato e sta lavorando molto sul ragazzo, che a fine partita aggiunge:

“Sono felice perchè stiamo migliorando, il primo anno è stato difficile, adesso però va meglio e posso crescere ancora perchè ho molta più fiducia”. Lo scrive oggi La Gazzetta dello Sport. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa