Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Condò su Totti: “Nel suo destino c’è la Roma”

Il giornalista sull’ex Capitano giallorosso

C’è anche Totti tra i protagonisti di “La storia del calcio in 50 ritratti”, l’ultimo libro di Paolo Condò. Il giornalista, che ha curato anche “Un capitano”, ha parlato a Rudi.news proprio dell’ex numero 10 della Roma: “Lasciare fuori Gigi (Riva, ndc) mi ha pesato parecchio, ma ho scelto Francesco perché volevo che ci fosse anche la storia di un calciatore, di una bandiera capace di vestire una sola maglia in carriera, con la consapevolezza di rinunciare a titoli e vittorie che altrove avrebbe ottenuto con grande facilità. Anche Antognoni è rimasto fuori per “colpa di Totti”.

L’intervista arriva in un giorno particolare, oggi è il compleanno proprio di Totti: “Gli ho appena mandato un sms di auguri. Come sta Francesco? Credo che intimamente sia ancora molto indeciso. Sa facendo cose nuove che lo divertono e lo assorbono, ma credo che il suo destino e quello della Roma non potranno restare separati per troppo tempo. C’è stata una frattura e queste cose non si aggiustano con lo scotch. Tuttavia penso che del disagio in lui esista. Per esempio mi suona strano non vederlo allo stadio quando gioca la Roma. E non necessariamente in tribuna d’onore. Un giorno vorrei raccontare di un nuovo Totti, di un calciatore che Francesco regalerà alla Roma come suo erede. Mi piacerebbe molto se fosse lui a scoprirlo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News