Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Fonseca: riposo extra, poi turnover per il Wolfsberger

Giornata di riposo poi il turnover di Europa League

Alla fine Paulo Fonseca era così soddisfatto della vittoria di Lecce, che ha deciso di cambiare programma di lavoroOggi niente allenamento per la Roma, un giorno di meritato riposo.

Dopo le fatiche di ieri, il portoghese ha visto i suoi un po’ in debito di ossigeno. E allora meglio riposare con il corpo e con la testa in vista della trasferta di Europa League di giovedì con il Wolfsberger. Il tecnico in Austria procederà con una serie di cambi, alcuni forzati, altri voluti.

Con tutta probabilità riposerà Lorenzo Pellegrini, uscito ieri per un riacutizzarsi di una noiosa fascite plantare, ma sono da valutare anche le condizioni di Mancini e Mkhitaryan. Così potrebbero ritrovare una maglia da titolare uno tra Fazio e Juan Jesus in difesa e Zaniolo davanti. Spazio in fascia anche per Spinazzola e stavolta a tirare il fiato sarà Kolarov. Da capire se il turno di riposo spetti anche all’inamovibile Dzeko, magari con Kalinic dentro dal primo minuto. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa