Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Zaniolo in Austria cerca la gioia del primo gol lontano dall’Olimpico

Zaniolo alla caccia del gol…in trasferta

Da quando Zaniolo è diventato professionista, ha festeggiato i suoi 7 gol soltanto all’Olimpico e l’ultimo contro il Basaksehir.
E’ stato un momento importante perché lo ha fatto diventare il calciatore italiano più giovane ad aver segnato in tutte e due le coppe. In un periodo di infortuni non sono le statistiche a stimolarlo, ma la possibilità di impossessarsi di un ruolo stabile nella Roma.

La sua duttilità gli ha consentito di giocare in tutti i posti alle spalle di Dzeko e stasera giocherà su uno dei due lati per lasciare spazio a Pastore. Per quanto riguarda il gol in trasferta, il calciatore pensa soltanto che sia una casualità e che presto arriverà. Fonseca è rimasto piacevolmente colpito del suo atteggiamento negli ultimi giorni. Lo riporta “Il Corriere dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa