Resta in contatto

Rassegna Stampa

Calciatrici contro il ds giallorosso: «Le parole di Petrachi? Primitive e infelici»

Il calcio femminile si schiera contro il primitivo Petrachi

Non sono passate inosservate d’altronde le parole di fuoco del ds romanista per il gol annullato a Kalinic per una spinta su Pisacane. «Il calcio è un gioco maschio, non di ballerine. Altrimenti ci mettiamo il tubino e le scarpine di danza classica».

A bacchettarlo maggiormente è stato il ct azzurro femminile Bertolini: «La frase che il calcio non è uno sport per signorine, è del 1909 e l’ha pronunciata Guido Ara. Sono passati 110 anni e credo che dovremmo andare avanti. È un modo di pensare un po’ primitivo. Quello di Petrachi è il pensiero medio degli italiani verso le donne che fanno calcio. Forse non ha la conoscenza esatta di cosa vuol dire essere donna e fare calcio. Lo abbiamo dimostrato ai Mondiali, nei quali si è vista grande aggressività e niente piagnistei».

Gli fa eco la Gama, capitano e colonna portante della Juve: «È un’uscita ampiamente infelice in un tempo ampiamente sbagliato».

In tarda serata Petrachi ha fatto marcia indietro: «Mi scuso se qualcuno si è sentito offeso dalle mie parole. Non era affatto mia intenzione insinuare che il calcio sia uno sport non adatto alle donne». Lo riporta Leggo.

19 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
19 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il processo di americanizzazione a cui siamo stati sottoposti ci ha fatto diventare ipocriti come loro. Sì è sempre detto come modo di dire “il calcio non è uno sport per femminucce”, oggi se dici una cosa così, devi poi scusarti con sport, femminucce e chissà con cosa e chi altro. Ma se la Roma ha pure la squadra femminile, ma di che parliamo. Come sempre siamo campioni di “osservazione del dito” e completamente ciechi se si tratta di veder la luna.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Adesso è vietato parlare, c’è sempre qualcuno che si offende. Il paragone era appropriato, il calcio è uno sport maschio, di contatto, non per ballerine voleva solo significare che non è un’attività delicata come la danza. Avanti Petrachi, sono solo polemiche strumentali

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Intendeva solo che non è uno sport delicato,come appunto quello delle ballerine. Non penso abbia detto niente di così eclatante o maschilista!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Se non sei in maschiaccio caratterialmente parlando una ragazza non giochera mai a calcio ma fara’ altri sport

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

C è na bocca pe ogni cosa che se dice…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Madonna mia che tristezza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Dire che il calcio non è uno sport per femminucce non è un’offesa alle donne ma semplicemente un modo di dire. Allora se dico il gentil sesso le donne si sentono offese? Direi di finirla con questo essere permalose….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Nulla contro il calcio femminile,e contro le donne in genere,ci mancherebbe, ma provate a far giocare una calciatrice nella seria A maschile,e vediamo quanti contrasti regge..!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

“Chi se offenne paga da beve”

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

scia ripezzati meiu no a pallone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Carolina Morace invece non si è sentita offesa, mi sembra autorevole come parere.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Come spostare l’attenzione da un arbitraggio scandaloso ad una frase del tutto priva di maschilismo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma nn si rilassa più nessuno..ma vivetela sta vita.. invece di stare sempre a rompere ????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Arginano il problema, si parla solo di questo e non del comportamento dell’arbitro!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Stanno esagerando tutti con Petra hi, diamoci una calmata

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

ma offese de che….. tutti con la coda di paglia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Evidentemente sta facendo qualcosa di buono ed ecco che cercano di rimetterlo a posto in un modo o nell’altro, avrà sicuramente sbagliato ma la gogna mediatica mi sembra eccessiva. Monchi non doveva essere stoppato, era innocuo di suo con Petrachi la storia è cambiata vero?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Lo sapevo…. Ora non si può dire più nulla, tutto deve essere pensato e ripensato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma davero fate???

Advertisement

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Amici, se ho ritrovato il mio sorriso è stato grazie al Sig. Michel Combaluzier, che ho ricevuto un prestito di 40000€. È stato attraverso..."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Nostalgia assoluta per quello che ha fatto per la società, per la squadra ed anche, per me soprattutto, per noi tifosi, ci ha insegnato molto. Non..."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Ma è mai possibile che il nostro amato CAPITANO, che tutto il mondo del calcio ci invidia, non possa avere un ruolo determinante come dirigente nella..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "DDR Allenatore per la prossima stagione!"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Agostino DIBBBA il capitano di quando ero bambino..il primo capitano che ho visto allo stadio !!forse per questo ho un ricordo speciale!!!assurdo come..."
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa