Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Zaniolo accende la Roma, l’arbitro la fa infuriare

Il rigore regalato blocca la fuga della Roma, che si sarebbe ritrovata a 7

Voglia di Var, anche se toglierà poesia al calcio, anche se interrompe le esultanze. Ma certi errori da brivido, come il rigore dato al Borussia al 93′, verrebbero cancellati.

Un colpo di faccia di Smalling diventa un colpo di braccio per lo scozzese Collum. L’errore è visibile in eurovisione come si diceva un tempo e anche tutti i media tedeschi lo sottolineano in diretta.

Il rigore regalato blocca la fuga della Roma, che si sarebbe ritrovata a 7. I giallorossi vanno comunque in testa al girone da soli, vista la sconfitta del Wolfsberger.

Fino al momento dell’episodio ci aveva pensato Zaniolo a risolverla: punzecchiato il giorno prima da Capello, ha mostrato orgoglio e voglia di emergere. Il suo colpo di testa è il secondo centro europeo in questa stagione. Lo scrive “La Gazzetta dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa