Resta in contatto

Rassegna Stampa

Rodwell e Buchel in campo ma il club prende tempo: verifica in corso a Trigoria

Altri 3-4 giorni. È questo il tempo che Fonseca s’è preso per decidere se almeno uno tra Rodwell e Buchel può far parte della rosa giallorossa.

Al momento l’inglese (proposto da Baldini) è favorito: nel primo allenamento di ieri è sembrato più reattivo e pronto rispetto all’ex Empoli (indicato invece da Petrachi) che dopo essersi svincolato dal club toscano nella precedente stagione (2018-19) ha disputato appena 144 minuti con la nazionale del Liechtenstein (8 e 11 giugno, rispettivamente contro Armenia e Finlandia).

L’inglese è reduce da 1590 minuti in Championship con il Blackburn (90 dei quali con la squadra riserve e 54 nella League Cup). La valutazione che sta portando avanti l’allenatore portoghese, parte da un presupposto fisico che non può essere secondario visto il momento d’emergenza. Tuttavia poi scivola anche sotto l’aspetto tecnico-tattico.

La Roma cerca perlopiù un mediano che abbia un minimo di geometrie nei piedi. E anche in questo senso, Rodwell sembra farsi preferire. Questo però non vuol dire che uno dei due alla fine vincerà il cast: non è escluso che la Roma possa restare anche così. Lo riporta Il Messaggero.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Bravo, il più bel commento sul grandissimo e inarrivabile Ago!"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Pure io diventai giallorosso per il Barone e per Falcao e dato che abito a Torino pure per il gusto di contrastare la odiata juventus e tutti gli..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Capitano mio capitano quanto ne sarei felice se allenassi un giorno la nostra amata Roma. Grazie Peppe"

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa