Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Giannini: «Troppa freddezza da parte della società. Così il popolo si allontana»

Giannini

Le parole dell’ex calciatore giallorosso

Giuseppe Giannini, storico capitano della Roma, ha rilasciato un’intervista al quotidiano Leggo. Queste le sue parole:

«Il trattamento riservato a Totti e De Rossi, da parte della proprietà, ha inevitabilmente offeso il cuore dei tifosi: quelle persone sono cresciute insieme a noi, appartengono alla nostra storia. Sono stati idoli, super eroi: non possono essere considerati numeri, plusvalenze o merce da impacchettare e spedire via come se niente fosse. Chi ha indossato quella maglietta va sempre sostenuto, ma c’è qualcuno che in quella maglietta ci ha lasciato il cuore dentro e va rispettato. So bene quanto è dura vedere lo stadio svuotarsi: è l’unico posto magico in cui ti abbracci con degli sconosciuti. Oggi è più semplice giocare nella Roma: io avevo i tifosi che venivano a contestare la squadra direttamente a Trigoria, erano molto passionali. Era la Società che cercava un contatto con i tifosi, li teneva vicini. Oggi invece sono riusciti a circondare la squadra di freddezza, quasi ad anestetizzare i tifosi: sono anni che perdono giocatori rappresentativi e importanti».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa