Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

La crisi dei capitani: Dzeko non segna, Florenzi è un caso

I due finiti nell’occhio del ciclone

Chi al momento sembra essere nella bufera sono Alessandro Florenzi ed Edin Dzeko. Per la sesta volta consecutiva, nonostante le poche energie per via delle tante partite e degli infortuni, Florenzi è rimasto a vedere la squadra titolare giocare, amareggiato per il non poter dare il proprio contributo alla causa giallorossa e la sua leadership ne sta venendo inevitabilmente intaccata.

Discorso diverso per Dzeko, insostituibile per l’allenatore che ieri ha dovuto difenderlo dalle critiche vista la sua terza partita consecutiva senza segnare. “Edin ha lavorato per la squadra ma davanti è stato troppo solo contro una difesa forte e chiusa come quella del Parma. Se potessi lo farei riposare, ma non ho nessuno per sostituirlo” precisa Fonseca. Lo scrive La Gazzetta Dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa