Resta in contatto

Rassegna Stampa

Gol, cuore e fatica. La Roma passa a Verona

Vittoria di sacrificio e personalità per i giallorossi

Un’altra battaglia, un’altra vittoria. La Roma esce a testa alta dall’acquitrino di Verona, porta a casa tre punti fondamentali per morale e classifica. Con la terza vittoria consecutiva dopo la sosta tra campionato ed Europa League è confermato il quarto posto a due punti dalla Lazio terza e adesso Fonseca può pensare alla sfida di venerdì contro la capolista Inter. Servirà tutto il riposo possibile, perché ieri la squadra al Bentegodi ha faticato molto: per questo motivo è stato concesso un giorno libero alla squadra.

I giallorossi dovranno ricaricare le batterie, soprattutto visto che Fonseca rispetto alla gara di Istanbul ieri sera ha fatto solamente un cambio, Under per lo squalificato Zaniolo, ha confermato persino Santon sulla fascia. Certo è che l’ottava panchina in 9 gare di Florenzi fa pensare. Il tecnico portoghese però può sorridere perché ieri ha recuperato due pedine fondamentali: Perotti e Mkhitaryan entrambi protagonisti con gli ultimi due gol. Perde però Justin Kluivert, uscito per un problema al flessore della coscia sinistra.
Lo riporta “Il Tempo”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Rassegna Stampa