Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Roma Primavera

De Rossi: “La seconda parte di stagione sarà decisiva”

Domani alle 10 la sfida al Pescara

Alberto De Rossi, allenatore della Roma Primavera, ha parlato a Roma TV alla vigilia della gara contro il Pescara:

I ragazzi si sono presentati più allenati di prima. E’ stata una piacevolissima sorpresa, è un sintomo buono anche perché vedo miglioramenti sotto l’aspetto comportamentale. I ragazzi sanno che questa seconda parte di stagione sarà decisiva, per alcuni più di altri perché determinerà l’ingresso nel mondo degli adulti. Perciò sanno cosa li aspetta in questi sei mesi e i miglioramenti che dovranno fare. La prima partita dopo una sosta è determinata spesso e volentieri dall’atteggiamento della squadra, da una squadra che prevale sull’altra.

E questo oltre che faccia parte dell’allenamento vero e proprio e di come si sono passate le vacanze, credo sia proprio una questione di mentalità, mentalità giusta per affrontare una gara fondamentale per noi come anche per il Pescara, ma che ci deve lanciare verso un gennaio veramente importante. Il Pescara è una squadra che gioca, senza paura di prendersi le responsabilità. Sviluppa gioco dal basso, gioca di contropiede: la partita la fa tutta. Con alterne fortune, ma questo fa parte del gioco. Pero è una squadra che sta facendo bene ed è un piacere vederla giocare“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Roma Primavera