Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Prima Squadra

Fonseca: “Giocheremo per vincere domani. Kalinic farà una buona partita”

Le parole del tecnico giallorosso

Paulo Fonseca in vista di Juventus-Roma ha rilasciato alcune dichiarazioni a Rai Sport e a RomaTV.

FONSECA ALLA RAI 

Ha paura dell’eliminazione diretta?
“Come ho detto sempre abbiamo ambizione in questa competizione. Giocheremo per vincere domani”.

Cosa vi ha insegnato la sfida con la Juve in Serie A?
“Che non possiamo sbagliare come abbiamo fatto nel primo momento della partita di campionato. Poi è difficile recuperare. Il secondo tempo ha dimostrato che possiamo lottare e vincere contro la Juve”.

Cosa significa Ronaldo per un allenatore portoghese come lei?
“E’ un orgoglio per noi portoghesi. E’ un simbolo del nostro paese. Mi piace giocare contro Cristiano. Non possiamo sbagliare difensivamente. Dobbiamo attaccare con aggressività”.

FONSECA A ROMA TV

Poco tempo tra il match di campionato e la Coppa. Ci saranno indicazioni diverse?
“Abbiamo fatto un allenamento molto corto, i giocatori non hanno recuperato ma abbiamo preparato strategicamente la partita. I giocatori sono motivati, hanno fiducia. Vedremo domani contro la Juve”.

Ci sono dei recuperi, Fazio ha lavorato con il gruppo ad esempio. Gli altri?
“Solo Fazio ha recuperato. Perotti e Pastore non sono pronti e neanche Mkhitaryan lo è. Speriamo di avere Perotti con la Lazio”.

Allo Stadium la Roma ha sempre perso…
“Per me l’importante è la sfida di domani: giocheremo con ambizione e voglia di vincere e con fiducia per cambiare questa tendenza degli ultimi anni. Sappiamo che sarà una partita difficile. La Juve è una grande squadra in un buon momento. Possiamo pensare di vincere”.

In campionato la Roma ha sbagliato approccio. Può aiutare aver affrontato la Juve poco fa?
“Può aiutare entrambe le squadre. Abbiamo bisogno di capire quello che abbiamo fatto, non possiamo sbagliare come fatto in quella partita all’inizio. Dobbiamo essere una squadra più vicina a quella del secondo tempo”.

Una domanda su Kalinic: può essere un appuntamento importante per lui?
“Kalinic ha fatto una bellissima partita a Parma. Sono molto fiducioso. Domani sono sicuro che farà una buona partita”.

 

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Prima Squadra