Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Sorpresa: fisicamente la squadra sta bene. Nei test brillano pure Mkhitaryan e Kalinic

Nei giorni scorsi i risultati fisici non avevano soltanto dati esiti confortanti, ma avevano dimostrato come i calciatori fin qui impiegati di meno, stessero meglio.

In alcuni esercizi sulla resistenza Kalinic era stato tra i migliori, in altri sulla rapidità si era messo in mostra Mkhitaryan.

Ad aver corso più di tutti contro il Bologna è stato proprio l’armeno con 12,964km di media. L’esterno è anche settimo nella classifica della giornata come velocità in sprint con 33,5km/h raggiunti. La Roma sta bene ed è in salute, tanto che nei primi 21 giocatori della Serie A come km percorsi ci sono tre romanisti: PellegriniDiawara e Cristante.

Fonseca è consapevole di tutti questi dati e per questo ha parlato di problema mentale e non si aspettava questo crollo. Intervenire sulla testa non è così semplice e Fonseca dovrà essere bravo a farlo, magari ricambiando tatticamente la Roma. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa