Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Focus

La Roma non poteva giocare con il Cagliari lunedì sera? No, ed ecco perché

A farlo sapere è la stessa Roma, spiegando come la richiesta di spostamento non possa avvenire poiché non si sono verificate alcune condizioni

La Roma passa il turno in Europa League a Gent, ma già domenica dovrà tornare in campo per disputare un’altra gara, ovvero la trasferta in Sardegna contro il Cagliari. Molti tifosi, e anche il tecnico Paulo Fonseca, si sono lamentati della vicinanza degli incontri, ma è la stessa Roma che spiega il perchè non possa giocarsi di lunedì.

Il motivo era il passaggio del turno in Coppa Italia: se la Roma si fosse qualificata, sarebbe stato complicato disputare la gara di lunedì, ma una volta usciti contro la Juventus la Lega aveva già stilato la programmazione. A quel punto lo slot del lunedì era occupato dalla sfida tra Sampdoria e Verona, e per il regolamento non è possibile disputare due gare di lunedì sera, senza considerare che comunque dovrebbe servire il benestare dell’altra squadra.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Focus