Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Recupero gare Serie A, in corso consiglio di Lega straordinario: tutti gli aggiornamenti

In corso un consiglio di Lega straordinario in diretta telefonica: al centro del dibattito le modifiche del calendario di Serie A con i recuperi delle gare rinviate per il coronavirus

 

21:30 – Si è da poco concluso il consiglio di Lega. Ecco le decisioni prese.

20:54 – Ancora in corso il Consiglio di Lega di Serie A, che ormai ha superato le due ore. Si cerca di trovare una bozza di accordo sul recupero delle gare rinviate per l’emergenza coronavirus. La decisione definitiva verrà presa nell’assemblea di Lega fissata per mercoledì 4 marzo

18:40 – Nel consueto punto stampa giornaliero il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli, ha aggiornato i numeri legati all’emergenza coronavirus in Italia. Gli ammalati salgono a 1.835 (incremento di 258 persone rispetto alla giornata di ieri). Aumentano anche i guariti: 149 in totale, 66 in più rispetto a ieri. I morti sono 52, 18 in più di ieri.

18:31 – Questi i consiglieri della Lega Serie A presenti in collegamento nel secondo consiglio straordinario di Lega nel giro di poche ore: Paolo Dal Pino, Luigi De Siervo, Maurizio Casasco, Alessandro Antonello, Stefano Campoccia, Luca Percassi, Paolo Scaroni, Claudio Lotito, Giuseppe Marotta. Gli ultimi due non votano.

18:18 – In corso un consiglio di Lega straordinario in diretta telefonica: al centro del dibattito le modifiche del calendario di Serie A con i recuperi delle gare rinviate per il coronavirus.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News