Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

L’agenda di Friedkin

Il magnate di San Diego già al lavoro sul club giallorosso

Ogni ora che passa è sempre più vicina l’ufficialità della firma dell’accordo preliminare tra Pallotta e Friedkin, che sta studiando tutte le mosse da adottare una volta che sarà salito al timone della Roma. Superati gli ultimi step tecnico-giuridici, il tycoon nato a San Diego inizierà l’atterraggio nel mondo del calcio. Vorrà mantenere un profilo basso dal punto di vista mediatico fino al closing definitivo, ma sta già lavorando con i suoi manager più fidati per cercare un uomo forte che possa essere inserito all’interno del management di Trigoria.

In particolare poi Friedkin ha deciso di dare al figlio Ryan un ruolo di primissimo piano: il trentenne si trasferirà a Roma e nel primo anno di gestione cercherà di apprendere i segreti del mestiere. Presto per parlare di calciomercato, ma è certa la volontà di tenere i migliori calciatori, come Zaniolo. Un altro tavolo aperto è quello con la UEFA: si studia il piano per arrivare ad un Voluntary Agreement. Lo scrive Il Tempo.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa