Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Le scelte ardue di Petrachi. Pedro aspetta tutto maggio

Ecco le possibili mosse del ds giallorosso

Il prossimo calciomercato potrebbe essere il più complicato della carriera di Petrachi. L’emergenza Coronavirus ha di fatto stravolto tutte le strategie pianificate nei mesi scorsi, lasciando tanti punti interrogativi sul futuro della stagione e della prossima sessione di mercato. La prima incognita è legata alla situazione dei giocatori in prestito: Smalling, Mkhitaryan, Zappacosta e Kalinic. Il ds sta cercando di trattenere a Roma i primi tre almeno per un’altra stagione, ma non sembra facile giungere alla permanenza del centrale dello United e dell’attaccante dell’Arsenal, mentre c’è ottimismo per il terzino del Chelsea.

In entrata arriva poi la buona notizia da Pedro: l’attaccante dei Blues è in scadenza di contratto e ha dato disponibilità ad aspettare la Roma fino alla fine di maggio, quando Petrachi avrà qualche certezza in più sul futuro. L’Al Sadd di Xavi è in pressing, ma l’ex Barcellona vuole ancora dire la sua in Europa. Lo riporta “Il Corriere dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa