Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Roma e Lazio tornano in campo

Tutto pronto, o quasi, per la ripresa degli allenamenti. A sbloccare la situazione sono state le regioni, che in vari punti d’Italia (Emilia Romagna, Lazio, Campania e Sardegna) hanno dato l’ok alle squadre di calcio per tornare nei centri sportivi.

Rimane ovviamente da rispettare il protocollo sanitario a tutela degli atleti, ma il ritorno in campo rappresenta un passo in avanti verso la ripresa del campionato.

Nella Capitale, la Roma ha annunciato di aver convocato per il 7 maggio i tesserati a Trigoria e a metà settimana Inzaghi ritroverà i suoi giocatori a Formello. Nelle altre zone dello stivale invece si attende il parere del Comitato Tecnico Scientifico, che alle 11 di oggi si riunisce per rispondere alla richiesta presentata dal Ministro Spadafora, il quale ha chiesto di adeguare ai professionisti degli sport di squadra le linee guida previste per gli allenamenti degli atleti degli sport individuali. Il Tempo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa