Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

I dirigenti sperano ancora in Friedkin

La trattativa non è ancora finita

I dirigenti della Roma resta fiduciosi: sono convinti che Friedkin tornerà alla carica, pur offrendo una cifra al ribasso. Il magnate texano ha interrotto i rapporti con Pallotta e con i manager romani, ma per capire le sue reali intenzioni bisogna aspettare le prossime scadenze: innanzitutto se ripartirà il campionato, poi la semestrale che si chiude il 30 giugno.

La nuova offerta comunque dovrebbe essere di molto inferiore rispetto alla precedente: da 710 milioni è intenzionato a scendere intorno ai 500 milioni, convinto che comunque Pallotta accetterà, dato che i suoi soci gli hanno fatto sapere che non metteranno altri soldi. L’attuale presidente dunque al momento si trova di fronte alla prospettiva di dover uscire in ogni caso con una perdita.
Lo scrive “Il Corriere dello Sport”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa