Resta in contatto

News

Borini: “A Roma, con Totti, De Rossi e Burdisso, c’era molto carattere nello spogliatoio”

“La Curva Sud all’epoca era molto compatta, nei derby non ti lasciava indifferente”

Fabio Borini, attaccante dell’Hellas Verona con un passato alla Roma, ha parlato in una diretta Instagram: “Stare chiusi in casa non è come fare un mese di vacanza – ha spiegato il giocatore – Rivedere gli altri, pur non potendoli riabbracciare, è stato bello. Ti fa rendere conto di dove sei e di cosa fai parte. Dopo molto tempo senza interagire con i compagni rischiano di sbiadirsi i rapporti, ma credo ci sia l’entusiasmo giusto”.

SPOGLIATOI – “Quello del Chelsea era uno spogliatoio ‘pesantino’ dal punto di vista caratteriale: c’erano Lampard, Terry, Cech, Ballack… Ovunque ti girassi c’era da imparare, era una lezione continua. Anche a Roma, con Totti, De Rossi e Burdisso, c’era molto carattere. Quello di Verona potrebbe sembrare uno spogliatoio ‘leggero’, ma dipende dai risultati che stiamo ottenendo. Giochi per divertirti, e questo sta aiutando”.

TIFOSERIE – “I tifosi della Roma, la curva all’epoca era molto compatta, nei derby non ti lasciava indifferente”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Il mio primo vero amore... un sogno vederlo sulla panchina della Roma come allenatore"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Finire il vostre preoccupazioni d denaro stupido la mia offerta di prestito. Offro di 5000 ha 200 000 000 € un interessato del 3% per anno e-mail:..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Grande Barone! Iniziai allora a tifare la Roma, per la sua zona totale e quel genio di Falcao!"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da News