Resta in contatto

Rassegna Stampa

Pedro è la priorità. Pressing di Fonseca per l’uomo-record

Pedro è il primo nome sulla lista dei desideri di Paulo Fonseca

Il tecnico lo ha chiesto a Petrachi, lo ha chiesto a Fienga, il messaggio è arrivato forte e chiaro anche a Pallotta e Baldissoni: per lui lo spagnolo è la prima scelta. L’allenatore ha capito in fretta che a Roma in pochi hanno alzato trofei in carriera e questo nello spogliatoio si sente. Ha bisogno di gente esperta, forte, che sia sicura di sé e infonda questa fiducia ai compagni.

Pedro in questo senso è una garanzia: a 33 da compiere a luglio ha finora in bacheca 4 campionati nazionali, 4 coppe nazionali, 4 supercoppe nazionali, 3 Champions, 3 supercoppe europee, 2 mondiali per club e un’Europa League. Con la Nazionale ha portato a casa un Mondiale e un Europeo. In tre parole, ha vinto tutto.

La Roma dovrà fare un investimento importante a livello di stipendio per prenderlo ma ha fiducia di concludere l’operazione. La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa