Resta in contatto

News

Zeman: “L’Atalanta stranamente corre ancora, visti i problemi di Bergamo…”

“Il calcio così è senza sale, è come un piatto insipido, senza la gente non c’è spettacolo, non c’è piacere”

Zdenek Zeman, il boemo più famoso del calcio italiano, allenatore di Foggia, Roma e Lazio, ospite di Un Giorno da Pecora, ha parlato del ritorno della Serie A e non solo. Col pubblico o senza, però, sembra che il risultato sia lo stesso: vince sempre la Juventus. ”La Lazio ieri gli ha dato una mano, l’ha aiutata. Dopo lo 0-2 pensavo la potessero chiudere…”.

Dunque sarà scudetto ai bianconeri? ”Il campionato è da giocare, perché anche la Juve non sta tanto bene”. Ha visto qualche squadra particolarmente in forma? ”Per ora sta correndo ancora Atalanta, stranamente, visto che viene da Bergamo dove ci sono stati più problemi che altrove”.

Perché dice che ‘stranamente’ la squadra di Gasparini corre molto? ”Perché coi problemi che c’erano a Bergamo pensavo che non avessero molto tempo per prepararsi e lavorare”. Quindi la ‘Dea’ l’ha stupita. ”Sì. Certo che se poi Malinovskiy indovina quei gol…”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News