Resta in contatto

Rassegna Stampa

Stadio della Roma, il comunicato del comitato “Difendiamo Tor di Valle”

Il comitato del quartiere rimane contrario alla costruzione dell’impianto

Ecco il post pubblicato sulla loro pagina Facebook del comitato “Difendiamo Tor di Valle” .

“Il titolo dell’articolo di Roma Today di venerdì 10 luglio “Stadio della Roma, i grillini si consegnano al silenzio” è fin troppo generoso: la verità è che i grillini rischiano di consegnarsi non al silenzio, ma ai padroni di Roma.
Non vogliamo ritornare sull’annosa questione di cui si sa tutto: le criticità trasportistiche rimaste tali, le nebbie che avvolgono la questione della proprietà dei terreni, le decine di osservazioni e prescrizioni scaturite dalla Conferenza dei Servizi rimaste prive di risposta, le attività corruttive messe in atto per far partire un progetto insensato, con l’unico scopo di fare gli interessi di finanzieri stranieri e palazzinari romani facendo cambiare destinazione d’uso a un terreno agricolo destinato secondo il Piano Regolatore a divenire un parco fluviale…
Ci preme oggi una volta di più richiamare la Sindaca e la sua maggioranza alle verità della politica e alla loro responsabilità di rappresentanti dei cittadini.

Che siano chiari i fatti:
1) Il costruttore Panasi, intercettato, ha detto testualmente “Per fare lo stadio ho pagato tutti”
2) E’ in corso un processo per corruzione a carico tra gli altri di Luca Lanzalone, il Mr. Wolf di Virginia Raggi, e di Marcello De Vito, il maschio alfa del M5S romano.
3) Nel corso di questo processo diversi imputati hanno scelto il patteggiamento per avere condanne meno pesanti, AMMETTENDO OGNI COLPA.
4) Il Movimento 5 Stelle nel 2016 è stato eletto dai Romani per fermare il sacco della città: ricordiamo che il 22 dicembre 2014, quando la maggioranza PD di Ignazio Marino votò il primo vergognoso riconoscimento di “interesse pubblico”, gli allora Consiglieri Comunali di opposizione del Movimento 5 Stelle si schierarono contro e lessero in aula il testo della Lettera Aperta che questo Comitato inviò a tutti i Consiglieri.
5) Ricordiamo ancora una volta il punto centrale del programma del Movimento nel 2016 (p.35): “Moratoria delle previsioni di nuove espansioni per verificarne le reali necessità e blocco delle edificazioni su aree a rischio idrogeologico e su quelle agricole” e le testuali parole della allora candidata Raggi proprio sul Tor di Valle: “Se vinciamo ritiriamo la delibera sulla pubblica utilità. Lo stadio della Roma si farà da un’altra parte, a Tor di Vallec’è una speculazione edilizia e non ci sono le condizioni.”
6) Al contrario, dopo la vittoria nelle elezioni del 2016 e la defenestrazione dell’Assessore all’Urbanistica Paolo Berdini, il M5S ha trasformato le porte del Campidoglio in porte girevoli per finanzieri e palazzinari, e ha emarginato ed espulso i pochi Consiglieri che esprimevano qualche perplessità.
7) Oggi, la sindaca riunisce i consiglieri della maggioranza per mettere la museruola ai recalcitranti e convincere i tiepidi che il Business Park dei fu Pallotta e Parnasi s’ha da fare.

Il cambiamento di 180 gradi rispetto agli impegni presi nella campagna elettorale del 2016 e la resa completa agli interessi dei finanzieri e dei palazzinari costituiscono un episodio politicamente gravissimo. Sappia, la sindaca, che se oggi pensa di aiutare qualche potente a fare l’ennesima speculazione, in cambio di qualche illusorio vantaggio elettorale, sbaglia del tutto i conti.
Ai consiglieri di maggioranza chiediamo un sussulto di dignità, che si oppongano a questa vergogna e si impegnino a rispettare gli impegni elettorali.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Vivete da una vita in mezzo ai sorci e rompete le palle per una riqualificazione della zona. Io non vi capisco

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

sai quanti sit in e comitati che usciranno come i funghi pur di bloccare l’iter dello stadio. Quanti papponi ci sono in giro che per qualche profitto si prostituiscono a pseudo fazioni politiche con interessi loschi ……senza pensare a quello che porterà questo cantiere: riqualificazione del posto ed un incremento lavorativo notevole proprio ora che serve come il pane.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

Ma il comitato della pantegana e del ratto protetto , ancora non si è pronunciato contro ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

Difendete l’immondizia e lo sfacelo che c’è invece di ripulirla

Commento da Facebook
Commento da Facebook
24 giorni fa

Ma non hanno pensieri e problemi più importanti da affrontare nella loro vita ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Stanno arrivando le ruspe,rassegnatevi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

hanno ragione ormai sono abituati a zoccole e topi , non cambiategli le abitudini,ma, pure noi che vogliamo risanare una zona abbandonata siamo dei deficienti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

difendiamo il ratto di Tor di valle

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Me fate ride… Cmq lo stadio si farà!! E nn dico più niente 😋😋😋

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

sarebbe interessante sapere chi fa parte di questo comitato……come sarei curioso……!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Cosa ci sarebbe da difendere a Tor di Valle…ridicoli questi personaggi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
25 giorni fa

Bannami pure.
Se sono questi i tuoi criteri di selezione.
Non so neanche mangiare con le bacchette. E ho tante altre goffaggini, che credo abbiano iniziato a fare parte del mio fascino.
Ma capisco che il fascino dei goffi somigli al fascino dei timidi… troppo genuino per piacere a tutti in un mondo di convenzione.
Comunque non mi dispiace: neanche a me piacciono tutti quanti.
Solo, ho altri criteri.

Advertisement

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Bravo, il più bel commento sul grandissimo e inarrivabile Ago!"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Pure io diventai giallorosso per il Barone e per Falcao e dato che abito a Torino pure per il gusto di contrastare la odiata juventus e tutti gli..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Capitano mio capitano quanto ne sarei felice se allenassi un giorno la nostra amata Roma. Grazie Peppe"

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa