Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Il Siviglia dà una lezione, Roma addio Europa

La nuova Roma che verrà avrà una nuova anima col texano Friedkin

La vecchia intanto ha chiuso il suo ciclo perdendo 2-0 col Siviglia ed uscendo definitivamente dall’Europa League, terminando con una nota negativa la stagione 2020-2021. Il più critico è stato DzekoMi ha deluso tutto, non siamo mai stati in partita dall’inizio fino alla fine. Ci hanno mangiato in velocità, tecnica, preparazione della gara“.

Il risultato alla fine sta anche stretto a Lopetegui, visto che i suoi uomini avrebbero meritato anche qualcosina di più del 2-0. Nulla ha fatto la Roma, gli andalusi hanno chiuso i giallorossi quasi ininterrottamente dall’inizio alla fine.

Rilevante il mea culpa di FonsecaIn questo momento è facile trovare spiegazioni, ma il principale responsabile sono io senza scuse. Ma dobbiamo guardare la realtà. La realtà è che il Siviglia ha fatto molto meglio di noi”. Il Corriere della Sera.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa