Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Calcio, preoccupati i medici federali

Preoccupazione nel mondo del calcio

La preoccupazione per la diffusione del Covid nello sport professionistico in Italia non cala. Se la vacanza in Costa Smeralda non lascia strascichi su Nicolò Zaniolo, il talento della Roma, il contagio fra i giocatori allarma i medici. Gianni Nanni, rappresentante dei sanitari dei club della Serie A: “Siamo preoccupati. Se i casi dovessero aumentare ed essere così rilevanti in alcune squadre tanto da rimandare i ritiri o la preparazione, lo slittamento del campionato diventerebbe un’ipotesi concreta“.

Il rappresentante dell’Aic nella commissione medica della Figc, Walter Della Frera, aggiunge: “Avremmo voluto alleggerire il protocollo, ma in questo momento è già tanto se il governo ci fa andare avanti con questo“. Lo scrive “Il Corriere della Sera”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa