Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Si ricomincia: Fonseca dribbla il Covid e carica la nuova Roma

La Roma torna al lavoro

Ieri tutti i giocatori e lo staff tecnico che si sono sottoposti al tampone sono risultati negativi, dando così il via libera al primo allenamento. In serata Fonsecaha dovuto salutare un corposo numero di calciatori, partiti per le nazionali. Il ritorno perciò, peraltro scaglionato, ci sarà fra il 7 e il 9 settembre, cioè quando starà per cominciare il conto alla rovescia per l’avvio del campionato.

Alla prima occasione per parlare alla squadra il tecnico ha ribadito alcuni concetti: massimo impegno da parte di tutti, c’è una nuova proprietà e c’è bisogno di fare bella figura. Fonseca ha ribadito la sua fiducia ai giocatori, spronandoli a fare meglio della scorsa stagione.

Alla dirigenza il tecnico ha comunicato che in partenza vorrebbe mantenere come sistema di riferimento quello che prevede la difesa a tre (e quindi, potendo, il mercato si orienterà in questo senso), ma non esclude certo l’idea di tornare al prediletto 4-2-3-1. La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa