Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

I criteri per il calendario di Serie A, ecco chi non può incontrare la Roma alla prima

Domani alle 12:00 è previsto è prevista la presentazione del nuovo calendario della Serie A 2020/2021. Di seguito i vincoli che saranno rispettati nella compilazione del calendario della Serie A TIM:

“1. Nella costruzione delle sequenze di incontri in casa e in trasferta si terrà conto dei seguenti criteri:
a) non vi possono essere più di due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta per girone;
b) nel caso in cui vi siano due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta, una coppia di incontri deve necessariamente essere in casa e l’altra in trasferta;
c) è prevista alternanza assoluta degli incontri in casa ed in trasferta per le seguenti coppie di Società, fatta eccezione per l’ultima giornata di Campionato per Lazio e Roma*:

GENOA – SAMPDORIA
INTER – MILAN
JUVENTUS – TORINO
LAZIO – ROMA

d) in tutti i casi in cui ciò è stato possibile, si è tenuto conto delle situazioni di indisponibilità del campo e/o di concomitanza con altri eventi cittadini di speciale rilevanza.

2. Nella costruzione degli abbinamenti delle Società al fine di determinare i singoli incontri si seguiranno i seguenti criteri:

a) i derby cittadini di Genova, Milano, Roma e Torino non sono possibili né alla prima né all’ultima giornata, né nei turni infrasettimanali feriali e si effettuano in giornate diverse fra loro;
b) salvo quanto indicato al punto a) che precede, tutte le Società possono incontrarsi anche alla prima o all’ultima giornata;
c) non vi può essere alcun incontro ripetuto (stessa partita alla stessa giornata, con lo stesso ordine casa/trasferta) rispetto al Calendario 2019/2020;
d) nella prima giornata non possono incontrarsi tra loro, indipendentemente dall’ordine casa/trasferta, Società che si sono già incontrate nella prima giornata dei Campionati 2018/2019 o 2019/2020;
e) nell’ultima giornata non possono incontrarsi tra loro, indipendentemente dall’ordine casa/trasferta, società che si sono già incontrate nell’ultima giornata dei Campionati 2018/2019 o 2019/2020;
f) le Società partecipanti alla UEFA Champions League (Atalanta, Inter, Juventus e Lazio) non incontrano le Società partecipanti alla UEFA Europa League (Napoli, Milan e Roma) nelle giornate poste tra un turno di UEFA Europa League e un turno successivo di UEFA Champions League”.

La Roma, dunque, alla prima giornata non potrà incontrare Lazio, Torino e Genoa.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News