Resta in contatto

Rassegna Stampa

De Laurentis positivo al Covid in assemblea di Lega, la procura apre un fascicolo

Il presidente del Napoli si era recato all’assemblea di Lega pur manifestando dei sintomi riconducibile all’infezione da coronavirus

La procura di Milano indaga sulla vicenda del presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, che il 9 settembre aveva partecipato a un’assemblea della Lega Calcio a Milano pur avendo sintomi riconducibili al coronavirus.

A presentare un esposto contro di lui per epidemia colposa era stato il Codacons. La denuncia ha dato il via all’inchiesta coordinata dal procuratore aggiunto Tiziana Siciliano, a capo del pool tutela della Salute della procura. Secondo quanto è emerso De Laurentiis si era sottoposto al tampone. Pur non conoscendo ancora gli esiti del test e non sapendo con certezza di essere positivo, nonostante i sintomi, ha partecipato all’assemblea e ha parlato anche con diversi giornalisti senza mascherina. Lo riporta La Stampa. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa