Resta in contatto

Rassegna Stampa

Petrachi vuole 5 milioni

L’ex direttore sportivo giallorosso ha chiesto un grosso risarcimento

Negli ultimi mesi a Trigoria c’è stato un via vai di dirigenti e alcuni di loro non hanno lasciato proprio benissimo. Il caso più eclatante è quello di Petrachi, licenziato lo scorso 3 luglio per “Una serie di condotte legate alla gestione del club” e “toni offensivi nei confronti del presidente Pallotta”. E lui per tutta risposta ha chiesto cinque milioni di euro di risarcimento.

La prima udienza si terrà il 4 novembre e la Romaritiene possibile il “rischio di soccombenza”. Poi c’è la situazione legata a Baldissoni: liquidato con 1 mln e 384mila euro. Ma ci sono anche altri contenziosi: quello con l’ex dirigente Malknecht (udienza il 30 ottobre) e quello con Tempestilli, con quest’ultimo che con l’arrivo dei Friedkin sembra disposto a una conciliazione.

Altre controversie in atto sono quelle con Batistuta, si aspetta la sentenza della corte di Appello, e quella col Newell’s Old Boys per il trasferimento di Ponce allo Spartak, con il club argentino che deve ricevere il 40% e che accusa la Roma di aver occultato il valore dell’attaccante, di 6 milioni, inserendo Romagnoli nella trattativa. Si legge su Il Tempo

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Nostalgia assoluta per quello che ha fatto per la società, per la squadra ed anche, per me soprattutto, per noi tifosi, ci ha insegnato molto. Non..."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Ma è mai possibile che il nostro amato CAPITANO, che tutto il mondo del calcio ci invidia, non possa avere un ruolo determinante come dirigente nella..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "DDR Allenatore per la prossima stagione!"

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Grande Principe!"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Agostino DIBBBA il capitano di quando ero bambino..il primo capitano che ho visto allo stadio !!forse per questo ho un ricordo speciale!!!assurdo come..."
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa