Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Roma, ritocchi scudetto

Inizia il mercato per la Roma

L’obiettivo dichiarato a inizio stagione era uno solo: la qualificazione alla prossima Champions League. Eppure la Roma si trova al momento in piena lotta per ambire a quel primo posto in campionato di cui nessuno però a Trigoria vuole parlare direttamente. I giallorossi meritano di trovarsi lì e, adesso, hanno la possibilità di fare ancora una volta un altro salto di qualità contro l’Inter che si trova a sole tre lunghezze di distanza. Parlare di lotta scudetto a metà stagione può essere prematuro, ma con i giusti movimenti di mercato e una rosa rafforzata il tecnico portoghese potrebbe anche pensare di giocarsi il titolo fino alla fine.

I giocatori che dovrebbero arrivare a Trigoria sono molti, come confermato dalle parole di Fonseca stesso: «Ho fatto dei nomi a Tiago Pinto, conosce i giocatori di cui ho bisogno». La priorità al momento è per l’attaccante, e i giallorrossi lavorano per arrivare a uno tra Bernard ed El Shaarawy. A centrocampo piace Amrabat, anche se la Fiorentina sarebbe pronta a lasciar partire anche Duncan. Per la fascia in attesa di capire meglio la situazione Reynolds piace Celik del Lille. Lo scrive “Il Messaggero”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa