Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Sartor arrestato per coltivazione di marijuana

L’ex difensore di Juventus, Inter, Roma e Parma è stato colto in flagrante. Ora è agli arresti domiciliari

Luigi Sartor, ex calciatore della Roma, è finito nei guai: è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti. Sartor è stato sorpreso dalla Guardia di Finanza di Parma mentre insieme a un complice stava curando una serra con 106 piante di marijuana. Al momento l’ex difensore si trova agli arresti domiciliari.

Sartor, ora gestore di un bar a Parma, fu squalificato nel 2012 per cinque anni nell’ambito dell’inchiesta calcioscommesse di allora, e nel giugno 2015 per maltrattamenti nei confronti della sua ex compagna era stato condannato a 9 mesi di reclusione con pena sospesa più il pagamento dei danni e delle spese legali mentre era stato assolto dall’accusa di stalking. Si legge sul “Corriere dello Sport”.

18 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

18 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News