Resta in contatto

News

Carvalhal: “Siamo motivati e concentrati. I risultati possono cambiare anche negli ultimi minuti”

Il tecnico del Braga, alla vigilia della sfida contro la Roma: “Nella prima partita i dettagli hanno fanno la differenza e la Roma ha vinto giustamente”

Carlos Carvalhal, in vista del ritorno di Braga-Roma, ha parlato in conferenza stampa. Queste le sue parole:

Sulla gara di domani…
“La mia squadra è molto motivata e concentrata. Sapevamo che sarebbe stato un turno molto difficile contro una grande squadra, con un grande allenatore e diversi top player. Infatti, quando ci sono le pause per le nazionali al centro sportivo di queste squadre restano solo sette giocatori. Nella prima partita i dettagli hanno fanno la differenza e la Roma ha vinto giustamente.

Cosa dovrà fare il Braga per tentare la rimonta?
“Domani il compito è difficile. Siamo sotto 2-0 e quello che la squadra deve fare è guardare il risultato e provare a giocarsela nei 90 minuti. Dobbiamo essere in partita, essere competitivi e ricordarci che i risultati possono cambiare anche negli ultimi cinque minuti”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Grande Principe. Anche se alcuni ignoranti non hanno capito sei stato un grande capitano"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Magara!!!!"

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Grande uomo, grande calciatore, spero veramente di conoscerlo un giorno per ringraziarlo. Grazie di tutto capitano 💛❤️"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Nostalgia assoluta per quello che ha fatto per la società, per la squadra ed anche, per me soprattutto, per noi tifosi, ci ha insegnato molto. Non..."

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Agostino DIBBBA il capitano di quando ero bambino..il primo capitano che ho visto allo stadio !!forse per questo ho un ricordo speciale!!!assurdo come..."
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Advertisement

Altro da News