Resta in contatto

Rassegna Stampa

Smalling, la svolta buona

Smalling

La prima prestazione ai suoi livelli, molto alti, per Chris Smalling in questa travagliata stagione

In piena corsa Champions è tornato Smalling e si è piazzato subito al centro del villaggio della Roma. La squadra ha già subito 38 reti ed ha bisogno della sua esperienza e della sua personalità. Ne sa qualcosa Fonseca: l’inglese è stata l’unica richiesta nel mercato estivo. La sua stagione è stata fin qui travagliata: distorsione alla caviglia, intossicazione alimentare e infiammazione al ginocchio fino ad arrivare alla lesione al bicipite femorale. La sua assenza (44 infortuni per la Roma) ha penalizzato la rosa. Solo 17 presenze stagionali su 35 gare disputate, appena 14 in campionato. In Europa League è partito dall’inizio solo una volta giocando 129 minuti. Con lui in campo la Roma ha preso 17 gol: media di uno a partita. In totale le reti subite sono 45: media di 1,28. Lo scrive Il Messaggero.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa