Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Diawara-Verona, la verità: Fienga punta a una multa

La Roma punta a riavere il punto conquistato sul campo

La Roma, di rientro dall’Emilia, scende di nuovo in campo e sfida ancora il Palazzo. Alle 15.30 il Collegio di Garanzia del Coni, presieduto dall’ex ministro Frattini, esaminerà il ricorso giallorosso per riavere il punto conquistato a Verona il 19 settembre 2020. Il club ha chiesto e ottenuto l’udienza in presenza. Ed è stata accontentata. Con l’avvocato Conte ci sarà il Ceo Fienga, in tribuna al Tardini con il vicepresidente Ryan Friedkin (il presidente Dan non è in Italia) che lo accompagnato nella Capitale con il suo jet privato.

Al dirigente giallorosso (ed anche al legale) sarà concesso l’accesso in udienza dopo un tampone rapido. La Roma chiederà che vengano ascoltati l’ex segretario Longo (attualmente tesserato proprio con il Verona), il funzionario della Lega Marino e l’ex team manager Gombar. Solo quest’ultimo dovrebbe essere presente. Fienga punterà a convertire il verdetto del giudice sportivo in sanzione economica. Nella memoria difensiva del Verona ci sono 11 pagine relative a Roma-Spezia. Lo scrive “Il Messaggero”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Azmoun / Roma
La buona prestazione contro il Bologna potrebbe far sì che De Rossi si affidi ancora...
De Rossi / Roma-Bologna
La sconfitta con il Bologna complica la corsa Champions della Roma, ma tutto è ancora...
Udinese-Roma
Giovedì alle 20 la Roma è chiamata a scendere in campo per i 20 minuti...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...
Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...

Altre notizie