Resta in contatto

Stadio della Roma

Frongia: “Nuovo Stadio? Lettera As Roma molto chiara. Sindaca pronta ad individuare nuova area”

L’assessore allo Sport del Comune di Roma: “La Sindaca ha detto di essere pronta a individuare con la società un nuovo luogo e un nuovo progetto”

Daniele Frongia, Assessore allo Sport, Grandi Eventi e Politiche Giovanili di Roma Capitale è stato intervistato su Nsl Radio:

“Nuovo stadio As Roma? Mi concentrerei sul presente e parlo come esponente della Giunta che non si occupa di questo dossier. Quello che dicono Raggi e l’assessore Montuori mi sembra molto chiaro: c’è stato un evidente cambio di rotta da parte della nuova proprietà dell’As Roma che ha avanzato prima informalmente e poi formalmente con una lettera questa intenzione. La lettera è molto chiara. Nel momento in cui l’amministrazione sta lavorando a un provvedimento o più provvedimenti per realizzare lo stadio se la società cambia idea per lo meno sul luogo questo apre un nuovo scenario. La Sindaca ha detto di essere pronta a individuare congiuntamente con la società un nuovo luogo e un nuovo progetto. Tutti quanti abbiamo letto tantissimi posti alternativi ma questo non è oggetto di discussione con me. Io sto lavorando sul Flaminio andando nella direzione dell’unico progetto che ci è arrivato, quello della Roma nuoto insieme ad una compagnia di grandi aziende e gli uffici stanno lavorando su questa proposta che è l’unica pervenuta al momento.
Per gli Europei stiamo lavorando a diversi scenari, con o senza pubblico già da un anno. Abbiamo addirittura 4 scenari differenti a seconda dei numeri della pandemia che ci saranno nel periodo maggio, giugno 2021. Non siamo impreparati, stiamo aspettando il nuovo incontro con FIGC e Uefa che è in programma ad Aprile. C’è un’interlocuzione già aperta con il Ministero della Salute. Sono ottimista e non ci sono motivi per non pensare che non ci saranno gli Europei a Roma a Giugno.
Passaporto vaccinale per assistere alle ultime partite del campionato italiano? Quella del passaporto vaccinale è una questione già in discussione in ambito europeo. Siamo ancora in tempi ancora prematuri per parlare di un’applicazione pratica a breve in Italia. E’ una discussione in atto. Potrebbe essere un’idea valida però abbiamo bisogno di un po’ di tempo per realizzarla. A fine aprile avremo tutti le idee più chiare”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Stadio della Roma