Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Roma: le cessioni, Xhaka e il vice-Spina. Poi tutto sul centravanti per Mou

La situazione del mercato giallorosso, in entrata e in uscita

In un mercato complicato, quello post-pandemia, la Roma, in particolare Tiago Pinto, sta facendo delle buonissime cose in uscita: Kluivert al Nizza, Olsen verso il Lille e le ufficialità di Pau Lopez e Under al Marsiglia. Colpi piazzati, o quasi, anche in entrata con Rui Patricio che è già il portiere di Mourinho e Xhaka che è sempre più vicino ad indossare la maglia giallorossa.

I prossimi colpi in entrata: la partita più importante

La prossima sfida dei giallorossi sarà quella di trovare il sostituto di Spinazzola, poi la grande partita si giocherà nella seconda parte della sessione estiva del calciomercato: la ricerca del centravanti. Indipendentemente dalla permanenza di Dzeko e dalla conferma di Borja Mayoral, Mourinho vuole un terzo attaccante titolare.

Dzeko

Florenzi, campione d’Europa dall’ingaggio troppo alto

Resta complicata la situazione legata ad Alessandro Florenzi, di ritorno dall’esperienza al PSG. Il titolare su quella fascia è Karsdorp e tenere il terzino romano, fresco campione d’Europa e con un ingaggio netto di 4 milioni di euro, è eccessivo in termini di sotenibilità.

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Approfondimenti