Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Fattore Olimpico, superata quota 110mila

Mourinho premette e poi dice. Conosce il potere delle parole e la loro capacità di costruire ponti emotivi

Mourinho premette e poi dice. Conosce il potere delle parole e la loro capacità di costruire ponti emotivi. Nei suoi incipit molto spesso c’è già il messaggi più importante: “Prima di tutto voglio ringraziare i tifosi che erano tanto e sono stati vicino alla squadra fino alla fine. Sento che loro non possono tornare a casa con la gioia che meritavano“, ha detto dopo la sconfitta di Verona.

Mou sa riconoscere un amore così intensoA certificare la magia sono i numeri di uno stadio sempre pieno quando la Roma gioca in casa: 26.997 contro la Fiorentina, 25.906 contro il Trabzonspor, 29.604 contro il Sassuolo, 29.876 contro il CSKA Sofia. E’ stata superata già la soglia dei 110mila romanisti allo stadio. Per domani sera sono già sicure del posto 26mila persone.

Lo scrive oggi Il Corriere dello Sport 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa