Resta in contatto

Prima Squadra

Pellegrini: “Siamo una famiglia e si è visto. Vittoria importantissima”

Pellegrini

Il capitano della Roma: “Abbiamo dato una risposta a tutte le cose brutte che sono state dette”

Lorenzo Pellegrini ha parlato a DAZN dopo aver regalato la vittoria alla Roma con un gran gol su punizione contro il Cagliari.

Importante la reazione dopo lo svantaggio, è anche per questo che i 3 punti hanno un peso diverso?
“Hanno un peso importante come i 3 punti di ogni partita. Non si era messa bene, nonostante nel primo tempo abbiamo avuto sempre la palla, abbiamo giocato e secondo me abbiamo fatto ottime cose. Nel secondo tempo abbiamo messo più intensità e si è visto. Era importantissimo vincere oggi”.

Qual è il reale valore di questo gruppo?
“Non lo posso dire io, ce lo dirà il tempo e i risultati che otterremo. Quello che posso dire per certo oggi è che questo non è un gruppo ma una famiglia, che ogni giorno punta a migliorarsi e oggi si è visto. Oggi è un po’ la risposta a tutte le cose brutte che sono state dette questa settimana e abbiamo cercato di rimboccarci le maniche e darci da fare. Dal mio punto di vista abbiamo fatto un’ottima partita contro il Napoli e oggi abbiamo preso i tre punti che era quello che dovevamo fare”.

Ma che gol hai fatto?
“Eh, ancora sono un po’ in debito perché tutti mi dicono che non so battere le punizioni. Io continuo ad allenarmi e migliorarmi, che è un po’ quello che fa tutta la squadra”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Il tedesco che volava sotto la Curva Sud

Rudi Voeller

Advertisement

Altro da Prima Squadra