Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Nuova proprietà americana in Italia: il Cesena passerà nelle mani di Robert Lewis

Affare in chiusura, firme previste per lunedì 20 dicembre

Sventola un’altra bandiera a stelle e strisce nel calcio italiano: dopo Roma, Milan, Venezia, Genoa e Spezia in serie A e dopo Parma e Spal in Emilia-Romagna, anche il Cesena sta per passare ad una proprietà statunitense. Il nuovo patron sarà l’avvocato newyorkese Robert Lewis, amico di Massimo Agostini, è coproprietario della Jrl Group che gestisce fondi di private equity. Lewis rileverà il 60% della società per un affare da 1,8 milioni di euro.

Come riportato da Il Corriere di Bologna, le firme sono previste per la prossima settimana, precisamente lunedì 20 dicembre, dopo una trattativa partita a inizio settembre che ha viaggiato a ritmi molto spediti. Lewis inizialmente si affiancherà ai 28 soci che attualmente detengono il club: realtà imprenditoriali del territorio radunate da Pubblisole che ricostruirono il Cesena dopo il fallimento del 2018, con una laboriosa risalita dalla serie D con il diritto sportivo del Romagna Centro fino all’attuale terzo posto nel girone B di serie C.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News