Resta in contatto

Calciomercato

Pinto: “Mercato? Il 90% dei nomi usciti sono bugie”

Il general manager giallorosso: “Dobbiamo lavorare per diventare più forti”

Tiago Pinto ha parlato di mercato ai microfoni di DAZN prima di Roma-Sampdoria. Ecco le parole del general manager giallorosso.

Dopo la serata disastrosa col Bodo e l’allarme di Mourinho con diversi giocatori non ritenuti al momento pronti, possiamo considerarli in uscita?
“Hai detto la parola giusta sulla serata, ma dopo tutti hanno avuto opportunità e ripreso a giocare e a far le cose bene. L’esempio è Kumbulla. Il calcio è così. Tutti insieme abbiamo fatto un disastro e abbiamo avuto la capacità di riprenderci. Il mercato è dinamico, ci sono sempre le porte aperte e dobbiamo lavorare su questo per diventare sempre più forti e allineati come abbiamo sempre detto io e l’allenatore”.

Si fanno tanti nomi, soprattutto centrocampisti. E’ il ruolo in cui intervenire di più?
“Ti posso fare una confidenza, di tutti i nomi usciti il 90% sono bugie…”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Calciomercato