Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Prima Squadra

Ibañez: “Mourinho sa tutto di noi. Dobbiamo lavorare ancora tanto”

Roger Ibañez ha rilasciato alcune dichiarazioni in vista del nuovo anno

Ibañez è sicuramente uno dei calciatori che è cresciuto di più sotto la guida di mister Josè Mourinho. Il difensore dei giallorossi ha parlato ai microfoni di Sky Sport delle sue prospettive per il 2022. Di seguito le sue dichiarazioni.

Cosa ti aspetti dal 2022?
“Il 2022 spero che continui così e si migliori ulteriormente”.

Mourinho?
“Parlo portoghese e italiano, riesco a capirlo bene e mi aiuta tanto. È sempre stato al nostro fianco da quando è arrivato, cerca di stare il più vicino possibile alla squadra. Sa tutto di noi calciatori”.

La squadra?
“Siamo forti ma dobbiamo migliorare ancora tanto, dobbiamo lavorare di più. Anche l’anno scorso, quando subiamo gol, non riusciamo subito a rialzarci, dobbiamo lavorare su questo”.

Vorresti vincere qualcosa?
“Vorrei vincere tutto (ride).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Prima Squadra