Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Niente brindisi, il ritorno di Spina è ancora lontano

Spinazzola Trigoria

Il recupero di Spinazzola è ancora lontano, ma la Roma non si fa trovare impreparata

Vorrei sapere chi ha deciso, scritto o detto che a novembre sarebbe tornato. Saranno stati forse due pazzi. L’ha dichiarato lui? Allora anche lui è un pazzo“. In conferenza stampa il tecnico della Roma Josè Mourinho non mette fretta a Leonardo Spinazzola, terzino sinistro della Roma impegnato da quest’estate nel recupero da un grave infortunio al tendine.

La Roma si copre, e Mou ieri ha spiegato come anche Vina, Karsdorp e Maitland-Niles possano coprire la fascia fino al rientro del talentuoso Spinazzola (anche se oggi Karsdorp sarà indisponibile). A centrocampo largo al nuovo acquisto Sergio Oliveira, con Veretout che probabilmente si riposerà, almeno all’inizio. In avanti largo al trio Abraham-Zaniolo-Felix. Lo scrive La Repubblica. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa