Resta in contatto

Rassegna Stampa

Roma, Tiago Pinto sorride: per il mercato estivo un tesoro da investire

Tanti giocatori in prestito verranno riscattati: dalle loro cessioni un big, poi i Friedkin sono pronti a investire

IL GM giallorosso Tiago Pinto vorrebbe portare Granit Xhaka alla Roma, ma tutto dipende dalla cessione di Diawara. Tuttavia, per la prossima estate, il portoghese può contare su un discreto tesoretto:

Come Pau Lopez e Under, su cui l’obbligo è già scattato per il Marsiglia che dovrà versare nelle casse giallorosse 20,4 milioni di euro. La Francia fa ricca la Roma, perché sempre in Ligue One gioca anche Justin Kluivert, passato la scorsa estate al Nizza con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 15 milioni, che diventerà obbligo quando il club si qualificherà alle competizioni europee e il giocatore – titolare della formazione – avrà giocato almeno il 50% delle partite stagionali con un minutaggio di almeno 45 minuti a partita.

Dalla Francia all’Inghilterra, dove Robin Olsen in questa finestra di mercato è passato in prestito dallo Sheffield United all’Aston Villa che detiene un diritto di riscatto sui tre milioni di euro. Stessa cifra per Florenzi.

In più il bilancio della Roma potrebbe ulteriormente alleggerirsi grazie a Villar, Santon e Fazio.

 Il Corriere dello Sport – ARTICOLO COMPLETO QUI

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa