Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Lega Serie A, riunione straordinaria per il tesseramento di giocatori russi e ucraini

Si studiano le modalità per consentire alle società di inserirli in lista

Ieri la FIFA ha comunicato che tutti i giocatori e gli allenatori stranieri in Ucraina e Russia saranno agevolati per trovare un nuovo club dove poter giocare lontano dal conflitto tramite la sospensione del contratto fino al 30 giugno 2022. In risposta, la Lega Serie A ha organizzato una riunione straordinaria per studiare le modalità di tesseramento di questi giocatori per i rimanenti tre mesi di stagione.

Le squadre italiane, infatti, possono modificare la lista dei 25 giocatori per il campionato presentata al termine di gennaio fino ad un massimo di due giocatori. Si sta pensando di equiparare formalmente questi giocatori a dei turisti, aggirando quindi la barriera burocratica per gli extracomunitari. In questo modo le società potrebbero inserirli in rosa, tenendo conto del numero massimo di giocatori extracomunitari consentito dal regolamento della FIGC. Lo riporta gianlucadimarzio.com

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News