Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Roma Femminile

Coppa Italia, Roma-Empoli 2-0: giallorosse in finale!

Le giallorosse tornano protagoniste in coppa

La Roma Femminile di mister Spugna vince per 2-0 il secondo round della semifinale di Coppa Italia. Al “Tre Fontane” si è vista una sola squadra giocare e che per 90 minuti ha sempre meritato la vittoria finale. Ora il prossimo, e ultimo, step sarà il 22 maggio allo stadio “Paolo Mazza” di Ferrara contro la vincente tra Juventus e Milan.

FORMAZIONI UFFICIALI
ROMA (3-5-2): Lind; Bartoli (83′ , Linari, Di Guglielmo (53′ Borini); Soffia, Andressa, Giugliano, Greggi, Serturini; Lazaro (83′ Mijatovic), Haug (68′ Pirone)
A disp.: Ceasar, Bernauer, Pirone, Kollmats, Corelli, Pettenuzzo, Bergersen
All. Alessandro Spugna

EMPOLI (3-5-2): Capelletti; Brscic, Dompig, Cinotti, Bragonzi (45′ Nocchi), Mella (78′ Morreale), Oliviero, Bardin, Silvioni (63′ Tamborini), Bellucci, Maia (45′ De Rita) Ferreira.
A disp.: Ciccoli, Sacchi, Knol, Nichele, Nicolini
All. Fabio Ulderici

Arbitro: Gabriele Scatena della sezione di Avezzano
Assistenti: Amir Salama – Mattia Bartolomucci
Quarto Ufficiale: Carlo Rinaldi

La cronaca del match

90+5- Finisce al Tre Fontane. La Roma vince 2-0 e vola in finale di Coppa Italia

90′- Assegnati 5 minuti di recupero

79′- Raddoppio Roma!!! Ha segnato su calcio d’angolo il capitano Bartoli

64′- Clamoroso palo colpito dalla Roma! Giallorosse che non sfruttano un indecisione difensiva dell’Empoli. Lazaro conquista la palla a metà area di rigore, la serve ad Haug che a tu per tu con il portiere colpisce il palo

45′- Cominciato il secondo tempo

45′- Dopo i 2 minuti di recupero assegnati, finisce la prima frazione di gioco con le giallorosse in vantaggio

28′- Ottimo tiro a giro di Guglielmi, ben parato da Cappelletti

24′- Roma in vantaggio!!! Ha segnato Soffia

1′- Cominciata al Tre Fontane

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Roma Femminile